Fondata nel 1975 dal Sig. Mario Turello, l’azienda opera inizialmente nella produzione di macchine per l'industria dei sigillanti.

 

Nel corso degli anni  ha successivamente applicato la propria esperienza  anche alla progettazione e alla realizzazione di macchine ed impianti per altri settori industriali come per esempio per l' industria delle vernici e degl'inchiostri, dei lubrificanti ed anche per l'industria alimentare e farmaceutica.

 

La capacità di unire la tecnologia più avanzata, le specifiche esigenze del cliente con la completezza di gamma ha fatto della Costruzioni Meccaniche Turello Mario un punto di riferimento nei settore di competenza, riconoscendole il merito di realizzare impianti innovativi e "su misura" e permettendole di esportare i propri prodotti in tutto il mondo.

 

Per meglio poter soddisfare le richieste di mercato e per poter garantire allo stesso tempo una maggiore qualità ed affidabilità del prodotto, monitorandone tutte le fasi di realizzazione, nascono nel 1999 le  due attuali realtà produttive:

 

la Turello s.r.l., naturale evoluzione della Costruzioni Meccaniche Turello Mario,

 

la Tur.mec. s.r.l. operante nel settore della produzione di componenti meccanici.

 

Nel nuovo stabilimento di Coseano (UD) ha progressivamente ampliato la propria gamma di prodotti diventando l’unica azienda del proprio settore in grado di soddisfare tutte le fasi del processo produttivo: dalla stoccaggio delle materie prime, alla miscelazione, al confezionamento, all’imballaggio fino agli impianti di lavaggio.

 

L’azienda già nel corso dell’anno 2000 è in grado di fornire il primo impianto “chiavi in mano” per la produzione in continuo di sigillanti, iniziando una graduale evoluzione verso la fornitura di linee di produzione completamente integrate e automatizzate consolidatasi nel corso degli ultimi anni.